autore: Fabio Morici

Alejandro González Iñárritu

Metafisica e metacinema

 Alejandro González Iñárritu si è imposto all’attenzione mondiale fin dal suo esordio:Amores perros, la sua opera prima, riceve subito la nomiation agli Oscar come Miglior Film Straniero. Poi 21 grammi, babel, Biutiful, Birdman, revenant: i suoi film hanno sempre ottenuto candidature e premi a livello internazionale. Il suo è un cinema intenso fatto di personaggi tormentati, storie difficili narrate in modo complesso. Racconta la solitudine, il dolore, il decadimento interiore, la violenza, la vendetta, il senso di colpa, l'espiazione, la redenzione. Iñárritu ci mostra come gli individui si comportano quando sono spinti al limite, come affrontano la paura, la tragedia, la morte. Un'indagine profonda dell'essere umano, un viaggio ai confini dell'esistenza.

www.radiolibri.it  Ascolta
 
Se hai scritto qualcosa scrivilo anche a noi   info@soveraedizioni.it



Condividi:

  1. Myspace

Galleria Fotografica

Rassegna stampa

  1. Estratto del libro tradotto in inglese (522 KB/ pdf)
  2. Recensione Storia dei film (130 KB/ pdf)
  3. Recensione EscaMontage (810 KB/ pdf)
  4. Il Corriere.it 19-07-2016 (48 KB/ pdf)
  5. Recensione Pisticci.com 02-05-2016 (182 KB/ pdf)
  6. Il Velino 21 aprile 2016 (148 KB/ pdf)
  7. Comunicato stampa presentazione del 29 aprile 2016 (91 KB/ pdf)