autore: Mauro Valentini

Cianuro a San Lorenzo

La storia di Francesca Moretti

 Il 22 febbraio 2000 Francesca Moretti, giovane sociologa marchigiana che vive a Roma nel quartiere di San Lorenzo, arriva in codice rosso al pronto soccorso dell’Ospedale San Giovanni. Ogni tentativo di rianimarla risulta inutile, la ragazza muore poche ore dopo. Com’è morta Francesca? Tutti pensano subito ad uno choc da farmaci, poi però, dopo cinque mesi arriva la risposta dall’Istituto di Medicina Legale: Francesca è morta per avvelenamento da cianuro. Com’è stato possibile? Chi ha somministrato il cianuro a Francesca? Chi poteva volere la morte di una ragazza modello, impegnata nel sociale, circondata da persone che le volevano bene? Ma soprattutto: Francesca è stata davvero uccisa?



Da "I fati vostri" del 17 marzo 2016


Condividi:

  1. Myspace

Galleria Fotografica

Rassegna stampa

  1. Recensione lettere migranti 3 febbraio 2016 (467 KB/ pdf)
  2. Recensione il gufo ignorante febbraio 2016 (201 KB/ pdf)
  3. Recensione Informazione il corriere della citta febbraio 2016 (1609 KB/ jpg)
  4. Recensione Eklisse 20 novembre 2015 (453 KB/ pdf)
  5. Intervista testata Vero (1644 KB/ jpg)
  6. Recensione Il corriere della citta febbraio 2016 (1609 KB/ jpg)
  7. Recensione Il corriere della citta 27-01-2016 (113 KB/ pdf)
  8. Recensione Il Tempo.it 14-12-2015 (154 KB/ pdf)
  9. Recensione Cronaca e Dossier 01-02-2016 (712 KB/ pdf)