Presso Libreria Macondo luglio 2015

autore: Isa Ligabue

Una vita fa

La narrazione prende il via a partire dal 1930 nella campagna emiliana: la storia vera di Marino e Carmelina, due giovani poco più che ventenni che dopo essersi scoperti per caso, capiscono di amarsi e decidono di sposarsi. Sarà nella famiglia patriarcale di Marino che la giovane coppia va a vivere e, guidata soprattutto dall’intraprendenza di Carmelina, cercherà di realizzare un suo proprio progetto ed una propria autonomia anche di pensiero all’interno del gruppo più grande. La famiglia intanto si amplia sempre più con l’arrivo di altre spose e di tanti bambini. Si renderanno presto conto che crescita
personale ed emancipazione non sono realizzabili in una realtà così multiforme dove uno solo, il primogenito, comanda e detiene il potere come può e come ha imparato a fare. Quando Carmelina
prende coscienza del fatto che non è più eticamente possibile restare in famiglia, Marino prima scettico, ma soprattutto destabilizzato, poi la seguirà, semplicemente perché si fida di lei ed insieme affronteranno le conseguenza della loro scelta. Ma quando sembra che tutto finalmente cominci ad andare meglio
per loro, nel 1949 ecco che ancora una volta il caso o il destino imprimerà a tutti loro un nuovo, tragico cambio di rotta.

Se hai scritto qualcosa scrivilo anche a noi   info@soveraedizioni.it

Condividi:

  1. Myspace

Galleria Fotografica

Rassegna stampa

  1. www.bottegascriptamanent.it 08-04-2015 (143 KB/ pdf)