autore: Patrizia Riello Pera

Virtual World

Il dottor Adrian Randulph, frustrato dalla propria vita privata, lascia Manhattan per stabilirsi in una cittadina di provincia apparentemente tranquilla. Qui viene a conoscere Nick Carwin, l’ingegnere informatico ideatore di Virtual World, un innovativo videogioco full immersion. La Fantastic Software cerca dei volontari per testare il prodotto, prima di lanciarlo sul mercato, e Randulph accetta la proposta, nella speranza di sperimentare una nuova realtà che possa renderlo felice.
Il volontario si rende presto conto che Virtual World e la vita reale si compenetrano, si confondono in un allucinante gioco di eventi. Il suo subcosciente sembra condizionare le due dimensioni e la sua mente pullula di grandi vittorie come di incubi sanguinari. Randulph, che ha sofferto in passato di gravi disturbi mentali, perde la ragione. Segue una serie di efferati delitti. Si crea così un caso di difficile soluzione che impegnerà l’ispettore Creighton e la sua squadra in una serie di difficili indagini. Il lettore rimarrà sospeso nel seguire la successione incalzante di eventi in un continuo intreccio tra sogno, realtà, incubo ed esaltazione.

Se hai scritto qualcosa scrivilo anche a noi   info@soveraedizioni.it

Condividi:

  1. Myspace

Galleria Fotografica